Natale

24 Dic

Non è che io ci rimanga male se si parla di mangiare tanto: ho affrontato pasti con portate più numerose e piatti più pesanti. Il problema è l’addensamento delle feste. Si mangia la sera della Vigilia, non si finisce di digerire che il giorno dopo c’è il Pranzo di Natale.

Allora oggi a pranzo avremmo potuto prendercela più leggera, no?
Mia madre: “Cucinerò cavolo lesso, che scondito è privo di grassi”
Ottimo!
E di primo?
Pasta alla carbonara.

Secondo mia cugina quando sono arrivata stasera a cena le parevo dimagrita. Io non lo so, non ci faccio caso, mangio finché ho fame e non mi peso da anni probabilmente. Ma non si preoccupi eh, che poi avanzeranno panettoni e pandori, poi c’è Capodanno… Help .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: